Search Results for: BABYPHONE VS DIE ABENTEUER DES PRINZEN ACHMED

BABYPHONE VS DIE ABENTEUER DES PRINZEN ACHMED

 

BABYPHONE VS DIE ABENTEUER DES PRINZEN ACHMED

Proiezione di Die Abenteuer des Prinzen Achmed con commento sonoro dal vivo del gruppo francese Babyphone, vincitore nel 2018 del concorso “Rimusicazioni” rivolto alle classi di musica elettronica francesi e organizzato in collaborazione con il Festival Le Son Miré (Fabrezan, Francia).

DIE ABENTEUER DES PRINZEN ACHMED

LOTTE REINIGER, G 1926, ca. 30′

Un lungometraggio muto realizzato con la tecnica delle ombre cinesi (personaggi articolati ritagliati nel cartone o nel piombo e mossi in tempo reale davanti alla cinepresa) ispirato alle Mille e una notte. Memorabile esempio di cinema fantastico,la cui natura onirica è accentuata dai viraggi colorati sullo sfondo e dalle silhouette per indicare gli stati emotivi dei personaggi o il ritmo degli eventi. Tanto semplice visivamente quanto complesso emeraviglioso, ancora oggi sorprende per la fluidità dei movimenti dei protagonisti, capaci di rendere perfettamente le emozioni compensando la quasi totale mancanza di espressioni facciali.

Based on stories from “The Arabian Nights”. A wicked sorcerer tricks Prince Achmed into riding a magical flying horse. The heroic prince is able to subdue the magical horse, which he uses to fly off to many adventures. While travelling, he falls in love with the beautiful Princess Peri Banu, and must defeat an army of demons to win her heart. The film is animated using the silhouette technique.