Cineconcerto Porno Silent Supershock

10628839_10203370561437478_7166187935171781511_o

PROIEZIONE DI CORTOMETRAGGI EROTICI MUTI DEGLI ANNI VENTI, PROVENIENTI DALLA FRANCIA E DAGLI STATI UNITI, ACCOMPAGNATI DAL VIVO DAL ROCK DEI SUPERSHOCK, IN QUESTA OCCASIONE IN FORMAZIONE SINGOLA, CON PAOLO CIPRIANO ALLA VOCE, CHITARRA E LOOPS.
IL RUOLO DEL SESSO NELLA CULTURA.
UN VIAGGIO ESPLORATIVO NEI COSTUMI E NELLESPRESSIONE DELLA LIBERTASESSUALE AGLI INIZI DEL NOVECENTO.

LOGO BAND
LA PORNOGRAFIA DIVENTA LALFABETO CON CUI LEGGERE LE FANTASIE, I DESIDERI E I TABOO DI UNEPOCA: IMMAGINI CHE DESCRIVONO LE PIUSVARIATE TECNICHE AMATORIE, COMMENTATE DA UNA MUSICA ROCK LISERGICA, APPOSITAMENTE COMPOSTA PER IL FILM, LA QUALE SOTTOLINEA LA DELICATEZZA NASCOSTA NEL SENSO DI LIBERTATOTALE CHE SCATURISCE DAL SESSO.
LA BELLEZZA DELLA FOTOGRAFIA CHE CATTURA CORPI CHE SI AMANO, LONESTADI UNA COLONNA SONORA CHE FA ARRIVARE SINO A NOI IL SUONO DEI LORO SOSPIRI.

PRODUZIONE CINEFORUM BOLZANO E MUSICARTEATRO. 

Immagini d’epoca ma esplicite! Non erotiche, pornografiche.
SPETTACOLO VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI.

I Supershock hanno collaborato con : Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Torino, Intesa Sanpaolo, Sistema Teatro Torino, Museo Nazionale del Cinema, Goethe Institut Turin, Università degli Studi di Torino – D.A.M.S.www.supershock.org