COPS

 

 

COPS

BUSTER KEATON & EDWARD F. CLINE, B/N, 18’ – USA 1922

Buster, spinto dall’ambizione della fidanzata, cerca di fare buoni affari. Viene ingannato da un uomo che gli fa credere di essere sul lastrico e che soltanto vendendo la sua mobilia potrà salvare sé stesso e la sua famiglia. Buster, credendo di fare una buona azione, abbocca e gli compra tutti i suoi beni. In realtà la merce non è del farabutto ma di un poliziotto che ignaro di tutto aveva lasciato i suoi averi in strada mentre aspettava il vetturino per il trasloco. Buster si compra un carretto per trasportare la merce “acquistata”, ma poco dopo incontra il poliziotto derubato e si crea un equivoco di una comicità unica…

Buster Keaton gets involved in a series of misunderstandings involving a horse and cart. Eventually he infuriates every cop in the city when he accidentally interrupts a police parade…

 

FRANCESCO ALTILIO

ITALIA/ITALY

Lavora come compositore, fonico e sound designer. Laureato con il massimo dei voti in Musica Elettronica presso il Conservatorio “O. Respighi” di Latina. Studia con i maestri Luigi Ceccarelli, Walter Prati, Maurizio Giri, Francesco Antonioni e Elio Martusciello. Fondatore, assieme a Mirjana Nardelli e Cristian Maddalena, del progetto elettroacustico e-cor ensemble. La sua produzione si basa sulla cura e sull’estetica del suono, esplorato e indagato attraverso diverse forme artistiche, quest’ultimo diventa il focus del compositore. È membro attivo dell’orchestra OEOAS di Napoli diretta da Elio Martusciello. Ha co-composto le musiche per lo spettacolo teatrale “Cantiere Dante – Inferno”, prodotto da Ravenna Festival e il Teatro delle Albe, premio UBU.

A composer, sound technician and designer, he graduated with a First in Electronic Music from the “O. Respighi” Conservatorio in Latina. He studied with Maestros Luigi Ceccarelli, Walter Prati, Maurizio Giri, Francesco Antonioni and Elio Martusciello. With Mirjana Nardelli and Cristian Maddalena, he founded the electro-acoustic project, the e-cor ensemble. His work is based on the development and aesthetics of sound, explored and studied through various artistic mediums, which have become his focus as a composer. He is an active member of the OEOAS orchestra of Naples conducted by Elio Martusciello. In collaboration he composed the music for the theatre performance “Cantiere Dante – Inferno”, produced by the Ravenna Festival and the Teatro delle Albe, winner of the UBU prize.