Daniele Endrizzi VS Visions de Lourdes

 

Visions de Lourdes, dir. Charles Dekeukeleire, b/n, 18 min – Francia 1932

Daniele EndrizziLourdes come meta spirituale e mistica. La spiritualità è qualcosa di astratto, soggettivo, che senti ma non la vedi. Di conseguenza ho ritenuto opportuno creare una tessitura sonora poco definita per creare , in alcuni momenti, una atmofsera malinconica, speranzosa e mistica. Uno dei punti cruciali del film è il commercio di rosari, statuette della madonna e del cristo. Qui la musica ambient non è in primo piano perchè la speculazione sulla spiritualità è qualcosa di concreto. Qui la musica è caratterizzata da accordi di tensione e da un ostinato in modo da creare una atmosfera malvagia. Ho usato anche suoni di campane della cattedrale, voci, cori, preghiere, acqua e treno per creare una sorta di legame tra il mondo terreno e quello astratto dello spirito.

Recentemente ha conseguito la laurea in chitarra elettrica pop presso il Conservatorio di Trento. Come chitarrista ha frequentato scene musicali molto diverse e ha suonato con gli Anguish Force (heavy metal), Eternity Ends (death metal) e Nasheville Roads (contry). Ha partecipato al Bolzan Jazz Festival con l’orchestra di Butch Morris; alla rimusicazione del film “La caduta della casa degli Usher” composta da Mauro Franceschi e a varie rimusicazioni live. Da un anno si dedica alla rimusicazione di film muti e i primi lavori svolti sono nati sui cortometraggi dei fratelli Lumière.

Daniele Endrizzi  is graduated in electric pop guitar at the Conservatory of Trento. As a guitarist hi lived his musical experiences in different contexts: he played with the Aunguish Force (heavy metal), Eternity Ends (death metal) and Nasheville Roads (country). He participated at the Bolzano jazz festival with the orchestra of Butch Morris; to the resetting of the movie “The fall of the house of Usher” composed by Mauro Franceschi and in different live resetting. By a year he dedicate himself to the resetting of silent films and the early work has been carried out on the short films of the Lumière brothers. 

 

 

Visions de lourdes 6